CBS15 180X150

Facebook

Scopri i nuovi prodotti WD40 della linea BIKE

      SITI AMICI      

Banner
scigratis 300x250 new
AddThis Social Bookmark Button

Monte Bianco

AddThis Social Bookmark Button

montebianco

18/06/2009 Valle d'Aosta, vacanze su due ruote. Con i suoi dislivelli e panorami unici da sempre è la patria del grande ciclismo, ma pochi conoscono la ricca rete di sentieri che la contraddistinguono. Un consiglio valido anche per i più esperti e chi voglia sperimentare sensazioni estreme con il downhill o l’Eli-Bike! La Valle d’Aosta dispone infatti di uno dei più importanti Bike Stadium delle Alpi per il downhill (discesa su sentieri montani su speciali biciclette ammortizzate) aperto a Pila dal 2003. Per l’Eli Bike si decolla in elicottero dalla sede del Rafting Aventure in loc. Chavonne a Villeneuve per poi atterrare sul confine del Parco del Gran Paradiso, a cavallo tra la Valle di Cogne e quella di Valsavarenche dove, sistemate le mountain bike, inizia l’escursione di circa 30 km. Le guide propongono sia itinerari di un singolo giorno che su più giorni, con pernottamenti in rifugio e trasporto delle sacche. Adatto a ogni livello di preparazione atletica e tecnica. È possibile anche il noleggio di biciclette www.mbaventure.it

Corriere della Sera

AddThis Social Bookmark Button

corriere

Valle d'Aosta: terme, rifugi e sport alternativi. Dopo Cervinia, la scoperta della regione prosegue a La Thuile e Courmayeur. Tra un tuffo alle Terme Pré-Saint-Didier ed escursioni "in bicicletta" Se le passeggiate con le racchette da neve sono alla portata di tutti, a Courmayeur il must è attraversare la Val Ferret su speciali biciclette adattate per la neve. La Val Ferret è uno dei luoghi più incantati di tutta la Valle d’Aosta, una sorta di lungo altopiano sopra Entrèves praticamente disabitato in inverno: strade chiuse, nessun impianto di risalita, solo le piste da sci di fondo e la natura che riprende il totale possesso della montagna. Mont Blanc Aventure (cell. 347.2417667, www.mbaventure.it) organizza escursioni sui pedali, anche di notte con le torce frontali (35 € a persona, oppure 60 € con cena in baita per min. 3 persone).

Cycling it

AddThis Social Bookmark Button

cycling_it

TRE TAPPE SUL MONTE BIANCO, articolo pubblicato su "BdM - Mountain Bike World" Tre tappe tra il Monte Bianco e la Val d’Aosta, 85 km e 2600 metri di dislivello La sterrata che dalla conca verde de La Thuile si avventura nella solitaria e austera Valle di Chavanne è l’inizio di un viaggio a “due passi dal cielo”, al cospetto dei ghiacci eterni del Monte Bianco; un intenso viaggio di tre giorni ideale per esaltare la voglia d’avventura di biker desiderosi di misurarsi con le grandi montagne, per regalare le strade giuste alle ruote di mountain bike nate per arrampicarsi e rotolare veloci verso valichi e valli glaciali. E allora ecco l’opportunità che, in soli tre giorni, offre un’indimenticabile pedalata tra le alte vette, accompagnati dalla spettacolare massa di roccia e ghiaccio del versante italiano del Monte Bianco. Si tratta di un viaggio itinerante, una via di fuga dagli abituali percorsi, un volo verso l’alto. Vie sterrate e single track che decollano oltre la linea dei boschi per proiettare biker e biciclette nei grandi spazi del gigante di ghiaccio. È impensabile portare i bagagli (zaino o borse) su questo percorso, ma fortunatamente MB Aventure, operatore specializzato, offre il servizio di trasporto bagagli da rifugio a rifugio aprendo la strada a un bellissimo percorso di tre tappe.

Pro Bike

AddThis Social Bookmark Button
probike
Valle d’Aosta tra slalom, passeggiate e bici da neve
Anche in Val Ferret si può passeggiare agevolmente costeggiando la pista di sci di fondo fino a La Vachey. Qui è anche possibile sperimentare lo “snow-bike” con speciali mountain-bike su percorsi guidati fra sentieri e boschi innevati. Gli operatori locali propongono perfino un’escursione in notturna: si parte da Planpincieux: dopo un breve briefing, il serpentone luminoso prende vita e incomincia a muoversi. Con le lampade da esploratore posizionate sulla fronte, si procede immersi nella magia della notte e il silenzio è rotto solo dallo scricchiolio della neve sotto la spinta delle ruote. (Tel.347.2417667 www.mbaventure.it)
Valle d’Aosta tra slalom, passeggiate e bici da neve. Anche in Val Ferret si può passeggiare agevolmente costeggiando la pista di sci di fondo fino a La Vachey. Qui è anche possibile sperimentare lo “Snow-Bike” con speciali mountain-bike su percorsi guidati fra sentieri e boschi innevati. Gli operatori locali propongono perfino un’escursione in notturna: si parte da Planpincieux: dopo un breve briefing, il serpentone luminoso prende vita e incomincia a muoversi. Con le lampade da esploratore posizionate sulla fronte, si procede immersi nella magia della notte e il silenzio è rotto solo dallo scricchiolio della neve sotto la spinta delle ruote. (Tel. 347.2417667 -www.mbaventure.it)

 MAJOR SPONSOR 

 SITI CORRELATI 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information